Una passeggiata ad Armagh, la città delle due cattedrali

La scorsa estate, verso la fine del mio mese nord-irlandese, ho avuto il piacere di passare qualche giorno nella bellissima Armagh, città principale dell’omonima Contea nonché, come spesso viene definita, capitale religiosa dell’Irlanda.

County_Armagh
Posizione della Contea di Armagh in Irlanda del Nord

La città viene chiamata così perchè sembrerebbe che il suo vescovado sia stato fondato nientemeno che da San Patrizio, ed inoltre ospita, come ho accennato nel titolo, ben due cattedrali, entrambe dedicate a questo santo: l’antica Church of Ireland Cathedral e la Roman Catholic Cathedral. Armagh è inoltre dimora degli arcivescovi della Chiesa Anglicana e di quella Cattolica. Andando indietro nel tempo ed ampliando il discorso religioso (e non solo), a 3 km da Armagh si trova anche Emain Macha, antica sede politica e religiosa irlandese, della quale non parlerò di sicuro più avanti.
Il nome stesso della città, dal gaelico “Ard Macha“, attesta la sua antichità: è infatti intitolata a Macha, dea celtica, che in questi luoghi visse parte delle sue leggendarie avventure.

Guida in borsa e reflex al collo, io e Stevie ci siamo messi in marcia per passeggiare qualche ora in giro per la cittadina:

Caricamento in corso

Ready to wander around: today the beautiful #Armagh #northernireland #irlandadelnord

Vedi su Instagram

Siamo partiti da una zona centrale, quella intorno a Thomas Street, per poi dirigerci a vedere i  monumenti principali della città: le due cattedrali.

Qui abbiamo trovato anche un negozio che vende solo oggetti legati all’Italia, con tanto di indicazioni per Roma e Napoli: molto divertente 😀

DSC_0278klDa Thomas Street siamo passati a Market Street, dove c’è anche il Market Place Theatre & Arts Centre, importante polo artistico per la città. Mi piace moltissimo questa scoscesa piazza racchiusa da edifici dalle porte colorate, con una vista panoramica…

DSC_0282kl

…ed alle spalle la prima cattedrale che incontriamo: la St Patrick’s Cathedral Church of Ireland.

DSC_0288klQuesta cattedrale è antichissima: nel 445 San Patrizio costruì una chiesa di pietra, ed intorno ad essa si sviluppò una comunità monastica. Questa chiesa fu la prima fase della costruzione, che in seguito venne distrutta e ricostruita ben 17 volte. Dall’età di Elisabetta I la cattedrale divenne protestante, come è tutt’oggi.

Oltre all’architettura spiccatamente gotica, la cattedrale presenta alcuni gargoyle di periodo medievale: vi assicuro che fanno buona guardia 😉

Curiosità: è qui sepolto un grande re, Brian Boru (o Brian Boroimhe), Sovrano Supremo d’Irlanda dal 1002 al 1014, che secondo la storia (falsa) cacciò i Vichinghi dall’isola. Nonostante questo alla fine non sia vero, stiamo comunque parlando di una grande personalità. Nell’immagine qui sotto, la lapide a lui dedicata, incastonata nelle mura della cattedrale:

DSC_0318lAll’interno dell’area della Cattedrale di San Patrizio – COI, un po’ nascosti a lato della parte posteriore dell’edificio, potete visitare i meravigliosi giardini: una teoria di piccole aree verdi, ognuna con tema diverso. Si susseguono:

  1. Herb Garden
  2. Orchard Garden
  3. Parterre Garden
  4. Contemplative Garden

Abbiamo avuto la fortuna di essere gli unici visitatori, e si respiravano una calma ed una quiete che ci avrebbe fatti rimanere ancora a lungo se non fosse arrivata l’ora di chiusura.

Dopo la visita ai giardini della cattedrale, ci siamo diretti verso l’altro edificio religioso, ma non prima di aver fotografato un murale che mi piace moltissimo: a due passi dall’Ostello della Gioventù di Armagh, sul muro laterale di un’abitazione, questo dipinto dà il benvenuto ai passanti in tutte le lingue (a parte l’italiano :P).

DSC_0327klCi dirigiamo dunque verso la Cattedrale di San Patrizio cattolica, che già si intravvede in lontananza, passando per lo Shambles Market Yard:

DSC_0328klDSC_0329klLa Cattedrale di San Patrizio (cattolica) è stata costruita a fine ‘800 e consacrata nel 1904. Come l’altra cattedrale di Armagh, si erge su una collina, ed entrambe sono visibili l’una dalla posizione dell’altra. Questa cattedrale è la sede dell’Arcivescovo cattolico di Armagh, Primate d’Irlanda.

DSC_0355klSi conclude qui il racconto della nostra passeggiata per Armagh, una delle città più antiche d’Irlanda. Nonostante l’area cittadina non sia grandissima, vi sono molti luoghi degni di visita dei quali non ho parlato. Non vi preoccupate, rimedieremo presto 😉

(Visited 839 times, 1 visits today)
More from Emanuela Mae Agrini

Sketching around: cena ad Armagh – Irlanda del Nord

Dacchè ho ricominciato a disegnare, in particolare mentre viaggio, una delle cose...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CommentLuv badge

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.