Pane di Soda irlandese, la ricetta originale di Nonna Geraldine

Quando qualcuno mi chiede quali siano i cibi tipici dell’Irlanda del Nord, uno dei primi che mi vengono in mente è di certo il Pane di Soda: morbido, bianchissimo, particolare, non lo trovo da nessun’altra parte, quindi non manco di farne scorpacciate quando posso 🙂

Ho fatto di più: sono riuscita a carpire la ricetta della Nonna di Stevie per provare a farmelo da me in Italia, e quando me l’ha svelata non volevo crederci da tanto sembra semplice. Enjoy 😉

SODAl
From a photo by Ben W Bell: “Ben W Bell Soda Bread Farl 05 June 2007” by w:en:User:Canterbury Tail – w:en:File:Ben W Bell Soda Bread Farl 05 June 2007.jpg. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons – http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Ben_W_Bell_Soda_Bread_Farl_05_June_2007.jpg#mediaviewer/File:Ben_W_Bell_Soda_Bread_Farl_05_June_2007.jpg

Ingredienti:

– farina autolievitante
– buttermilk (*)

  • Versare in un contenitore due tazze di farina autolievitante ed aggiungere il buttermilk sino a che il tutto non diventa un composto che è possibile impastare.
  • Impastare sino a che si è ottenuta una grossa pagnotta, dopodiché tagliare in pagnotte più piccole (con queste dosi Nonna Geraldine dice di ricavarne quattro).
  • Scaldare una griglia da fornello, gettarci sopra della farina, così che non attacchi, e poi mettere le pagnotte a cuocere.
  • Le pagnotte gonfieranno; una volta che sembrano lievitate per bene, girarle così che cuociano anche dall’altro lato.
  • Attendere che abbiano la consistenza del pane e toglierle dalla griglia. Lasciarle raffreddare.

Come si mangia il Pane di Soda? Io l’ho visto preparare in due modi (oltre che nella Ulster Fry): tostato (in padella o nel tostapane) e poi imburrato o “crudo” con burro e prosciutto cotto.

Se decidete di provare la ricetta, non dimenticatevi di farmi sapere come sia venuto 😉

(*) il buttermilk non si trova in Italia, ma si può sostituire, a quanto ho capito, con quel che viene chiamato “latticello”; se cercate su Google trovate alcuni risultati che vi spiegano come ottenerlo.

(Visited 860 times, 1 visits today)
More from Emanuela Mae Agrini

Sketching around: Narcisi (Daffodils) – Tannaghmore Gardens, Irlanda del Nord

And then my heart with pleasure fills, And dances with the daffodils....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CommentLuv badge

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.