Italy Remote Working Conference 2016

Attenzione, attenzione: domani e dopodomani si terrà la Italy Remote Working Conference 2016, correte a iscrivervi!

Avrei voluto scrivere qualcosa di più a riguardo, magari con tempistiche in cui stare più comodi, ma lavoro e studio (sì, studio, avete capito bene…DEVO aggiornare il blog!) me lo hanno impedito.

Andiamo subito al punto:

Martedì 8 e Mercoledì 9 Marzo 2016
dalle 18.00 alle 20.30
Italy Remote Working Conference 2016
8 interventi + una tavola rotonda (9 marzo a fine incontri)
Partecipazione gratuita, completamente online.

In questi giorni si terrà la Italy Remote Working Conference, giunta al suo secondo anno consecutivo; l’evento è stato organizzato da Christopher Pecoraro, fondatore del gruppo Facebook Lavoratori in Remoto in coppia con Gianluca Barranca e, com’è ovvio che sia, si terrà completamente online. La partecipazione è gratuita, è possibile iscriversi tramite Eventbrite dal sito ufficiale: Italy Remote Working Conference 2016

italy_remote_conference_2016Per i due giorni di conferenza sono stati selezionati otto relatori esperti di lavoro in remoto che parleranno di pro, contro e possibili sviluppi di questa tipologia di impiego per il nostro paese, anche in vista dell’attuale proposta di legge sul lavoro agile; il programma è molto interessante:

Giorno 1:

18.00 – 18.05:
Welcome – Gianluca Barranca e Christopher Pecoraro
(Conference Chairpersons)
18:05 – 18:50:
“Keynote: Remote management: personal, team, project – Dalla propria produttività a quella dell’intera azienda.” – Luca Sartoni
(Growth Engineer, Automattic)
18:50 – 19:15:
“Lavorare da remoto come assistente virtuale” – Audra Bertolone
(Fondatrice di AudraVA)
19:15 – 19:40:
“Creare team in remoto” – Francesco Novelli
(iOS developer, Blinkar)
19:40 – 20:05:
“Social Community” – Laura Ribotta
(Responsabile Tecnico, Comune di Torino)

Giorno 2:

18:00 – 18:25:
“Lessons Learned Working Remotely” – Federico Tomassetti
(Freelance Software Engineer)
18:25 – 18:50:
“Chi è la vera assistente virtuale?” – Krisztina Fekecs
(Founder, KRYVA Your Virtual Assistant)
18:50 – 19:15:
“Managing An Open Source Project: Glucosio Case Study” – Paolo Rotolo
(Lead Developer at Glucosio & Numix Project Ltd.)
19:15 – 20:00:
“Keynote” – Anna Chiara Bellini
(Director of Engineering Team Lead, Scholarship Program Lead at Toptal)
20:00 – 20:30:
Roundtable discussion

Ecco la comunicazione ufficiale dell’evento:

Per il secondo anno consecutivo si terrà la Remote Working Conference. Si focalizzerà sui vari aspetti relativi allo smart working che implica team distribuiti e lavoratori in remoto. La conferenza continua la sua missione di diffondere la cultura del lavoro a distanza che è già applicata all’estero e che è in corso di regolamentazione con una legge anche in Italia.
I relatori delle letture magistrali saranno Luca Sartoni, growth engineer presso Automattic, società internazionale interamente basata sul lavoro in remoto che vanta dipendenti in ben 43 nazioni, e Anna-Chiara Bellini, Lead Director of Engineering di Toptal, un network internazionale di sviluppatori e designer con oltre duemila talenti e completamente distribuita.
La conferenza nasce grazie all’impegno dal gruppo Facebook “Lavoratori in Remoto” e dei suoi circa 2000 membri, fondato dal software engineer italo-americano Christopher Pecoraro e diventato una risorsa ricca di lavoratori per società sia italiane che estere.
La conferenza sarà condotta interamente online e si potrà seguire in diretta streaming attraverso l’applicazione web Google Hangout on Air nei giorni 8 e 9 Marzo 2016.
Il sito web dell’evento è:http://2016.italyremote.com/

Info e contatti:
Sito ufficiale – Italy Remote Working Conference 2016
Gruppo Facebook “Lavoratori in remoto”
Profilo Twitter @italyremote
Evento Facebook

Hashtags ufficiali per domande e commenti: #italyremote e #‎roundtable

Partecipate numerosi!‬

(Visited 239 times, 1 visits today)
More from Emanuela Mae Agrini

AMYKO: tutte le informazioni utili a portata di polso, anche in viaggio!

I primi tempi sono spensierati: si viaggia senza pensare quasi a nulla,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CommentLuv badge

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.