Dentro il mio sketchbook: cibo illustrato.

Adoro disegnare il cibo: è colorato, vivace, sempre diverso.

Una cosa che forse non sapevate di me: adoro disegnare il cibo. E’ colorato, vivace, sempre diverso. Ultimamente mi sto divertendo un sacco a farlo con maggiore costanza, complice anche la mia nuova dipendenza da inchiostro e pennino; ecco i risultati di qualche ora di lavoro nel mio sketchbook:

food-illustration-1l

food-illustration-2l

food-illustration-3l

food-illustration-4l

Tutti i disegni sono copiati da immagini trovate su Google. Inchiostro Dr. Ph. Martin’s e acquerello Winsor & Newton su quaderno Canson 180°.

(Visited 215 times, 1 visits today)
More from Emanuela Mae Agrini

Il Gin Hendrick’s, Edgar Allan Poe e il marketing esperienziale

Che cos’hanno in comune il Gin Hendrick’s ed Edgar Allan Poe? L’Ipnagogia,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CommentLuv badge